Alimentazione Sana Considerazioni e Regole di Base

Un’alimentazione sana incide sul benessere della persona sia a livello fisico che mentale, ormai dopo anni di ricerche e di opinioni ciò che emerge veramente è che una persona in una salute con un alimentazione sana e corretta riesce a mantenersi in piena salute.
Purtroppo una alimentazione sana non è una cosa semplice da avere al 100% in quanto oltre ala volontà è determinata anche da una capacità di organizzazione che non tutti hanno.
Negli ultimi anni l’aumento della richiesta di cibo sano da parte di una clientela sempre più esigente sotto questo aspetto ha comunque portato alla nascita di botteghe, ristoranti e perfino catering Firenze e di ogni altro luogo che offrono menu sempre più bilanciati.
Dopo tutto il primo passo per una alimentazione sana è quello di limitare pasti sbilanciati in termini di carboidrati, proteine e grassi e prediligere piatti che vengono preparati attraverso una cottura corretta.
Anche per quanto riguarda i cibi tipici della tradizione italiana non tutti possano dirsi bilanciati se non inseriti in un contesto alimentare che li abbina ad alimenti che ne riequilibrino gli eccessi di alcuni ingredienti utilizzati.
La regola è comunque quella di prediligere cibi cotti al momento in quanto non sono necessari conservanti o ingredienti tipici che ne allunghino la conservazione come accade troppo spesso anche con il sale, il cui un consumo eccessivo è sempre sconsigliabile.


La verdura è tra gli alimenti una delle più benefiche soprattutto se di stagione e dovrebbe sempre essere presente per accompagnare un piatto di carne per favorirne la digeribilità.
La carne è uno degli alimenti sempre più discussi negli ultimi anni ed è spesso al centro di polemiche tra chi la ritiene essenziale e chi dannosa.
Le carni sono la base alimentari di molte specie viventi e non si può criminalizzarne il consumo, è certo però che oggi il consumo di carne è cresciuto in modo esponenziale e soprattutto in modo non sostenibile per garantirne una qualità sicura per chi la consuma.
Per realizzare carne di qualità sono necessari tempi che non possano essere compatibili con il consumo di carna attuale nel mondo che è reso possibile solo attraverso tecniche che non sono solo deprecabili da un punto di vista etico ma anche della sicurezza stessa per chi la consuma.