Cos’è l’eiaculazione precoce? Cause e rimedi

L’eiaculazione precoce si verifica quando un uomo ha un orgasmo prima di quanto vorrebbe lui o il suo partner. L’eiaculazione precoce può avvenire prima o subito dopo la penetrazione.

Non esiste un tempo stabilito per quanto tempo un uomo dovrebbe “durare” durante il sesso. Ma quando un uomo ha un orgasmo prima che lo voglia, perde l’erezione e non può continuare con il rapporto. L’eiaculazione precoce può essere frustrante e imbarazzante. Potresti sentire di non avere abbastanza tempo per goderti il ​​sesso. Potresti avere difficoltà a soddisfare il tuo partner. Per alcuni uomini, l’imbarazzo per l’eiaculazione precoce può causare problemi di intimità e danneggiare le loro relazioni.

L’eiaculazione precoce è un problema comune tra gli uomini. Circa il 30-40% degli uomini ha questo problema in qualche momento della loro vita.

Sintomi di eiaculazione precoce

Molto spesso, non avrai altri sintomi oltre all’eiaculazione precoce stessa.

Quali sono le cause dell’eiaculazione precoce?

Una serie di fattori emotivi e fisici può portare all’eiaculazione precoce. Può accadere quando un uomo diventa troppo eccitato o stimolato, o se il suo pene è molto sensibile. Può anche accadere se un uomo è nervoso o a disagio con un nuovo partner. Altre cause comuni includono:

  • Ansia per le prestazioni
  • Sensi di colpa
  • Depressione
  • Fatica
  • Problemi di relazione

Gli uomini che hanno una bassa quantità di una speciale sostanza chimica chiamata serotonina nel cervello possono avere problemi con l’eiaculazione precoce.

L’eiaculazione precoce è un segno di un grave problema di salute?

Non nella maggior parte dei casi. Raramente, l’eiaculazione precoce deriva da un grave problema di salute, come danni al sistema nervoso dovuti a interventi chirurgici o traumi.

Come viene diagnosticata l’eiaculazione precoce?

Se l’eiaculazione precoce interferisce con la tua vita sessuale, parlane con il tuo medico. Lui o lei eseguirà un esame fisico e ti farà alcune domande. Sulla base delle tue risposte, il tuo medico ti fornirà una diagnosi. Lui o lei sarà anche in grado di rispondere alle tue domande e rassicurarti che questo è un problema comune a molti uomini.

L’eiaculazione precoce può essere prevenuta o evitata?

L’eiaculazione precoce può essere prevenuta o evitata, a seconda di cosa la causa. La maggior parte delle volte, l’utilizzo dei metodi comportamentali elencati di seguito funzionerà per prevenirlo.

Trattamento dell’eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce spesso scompare senza trattamento. Ma se succedesse spesso e rendesse infelice te o il tuo partner, potresti parlare con il tuo medico di famiglia. Esistono diversi metodi possibili per ritardare l’orgasmo.

Trattamenti medici

Diversi trattamenti medici possono aiutare gli uomini che hanno l’eiaculazione precoce. Alcuni antidepressivi sembrano aiutare a ritardare l’eiaculazione, compresi gli antidepressivi chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Questi antidepressivi sono disponibili con la prescrizione del medico. Tuttavia, non sono approvati come medicinali per il trattamento dell’eiaculazione precoce. Inoltre, gli antidepressivi possono causare effetti collaterali come nausea, secchezza delle fauci e sonnolenza. Gli antidepressivi possono anche diminuire il tuo desiderio di fare sesso. Il tuo medico di famiglia può aiutarti a decidere se un antidepressivo è giusto per te.

Anche i medicinali usati per trattare la disfunzione erettile possono aiutare a prevenire l’eiaculazione precoce. Il medico può prescrivere uno di questi medicinali da solo o in combinazione con un antidepressivo.

Le creme anestetiche possono essere utilizzate anche per prevenire l’eiaculazione precoce. Queste creme vengono applicate sulla testa del pene per renderlo meno sensibile. Di solito, la crema viene applicata circa 30 minuti prima del rapporto sessuale e poi lavata via.