Gruppo FS: con FS Security oltre 200 operatori al giorno per la sicurezza ferroviaria

A partire dal 1° febbraio 2024, FS Security, società del Gruppo FS, ha implementato un potenziamento dei servizi di sicurezza su tutto il territorio nazionale. L’iniziativa si tradurrà in una media di 1.000 treni controllati quotidianamente, con la mobilitazione di oltre 200 operatori di sicurezza e il coinvolgimento di ben 80 stazioni ferroviarie.

Gruppo FS

Gruppo FS amplia la sicurezza ferroviaria su scala nazionale

L’iniziativa del Gruppo FS di estendere e potenziare tali attività segue una fase di sperimentazione riuscita, che ha interessato quattro regioni italiane dal 16 novembre al 16 dicembre. I risultati positivi ottenuti in termini di controlli, contrasto all’evasione e alla illegalità, hanno spinto FS Security a implementare questa strategia su scala nazionale.

In dettaglio, le attività di sicurezza comprenderanno servizi dedicati con la presenza coordinata del personale di FS Security a bordo treno e nelle stazioni lungo diverse linee ferroviarie, tra cui Torino-Savona, Milano-Piacenza, Genova Porta Principe-Savona, e molte altre.

La selezione delle linee avviene in base all’analisi delle banche dati disponibili, ma potrebbe subire adattamenti in risposta alle effettive criticità riscontrate sul territorio.

Gruppo FS: unione e coordinamento contro evasione e criticità

L’obiettivo primario di questa rimodulazione e del potenziamento dei servizi, spiega Gruppo FS, è garantire un’azione unitaria e coordinata lungo le linee e le stazioni considerate critiche. Ciò si tradurrà in un aumento della sicurezza percepita e reale, una riduzione dell’evasione, il supporto al personale ferroviario nella gestione di eventuali criticità, e una collaborazione più stretta con le forze dell’ordine quando necessario.

La precedente fase di sperimentazione, avviata a novembre 2023 su quattro linee ferroviarie chiave, ha visto risultati promettenti: una media di 500 treni al giorno controllati, oltre 40 stazioni presidiate e l’impegno quotidiano di 140 operatori. Sono stati allontanati oltre 27.700 individui, erogando 160 sanzioni e regolarizzando più di 1.300 viaggiatori senza biglietto in soli 30 giorni.

FS Security, fondata nel febbraio 2023, è la risposta del Gruppo FS alla necessità di garantire una maggiore sicurezza in tutte le aree ferroviarie, agendo in stretta collaborazione con le forze dell’ordine e contribuendo così a consolidare la sicurezza complessiva del sistema ferroviario nazionale.