Avvento in sicurezza da Atrio a Villach: si accendono le luci di Natale, al via i mercatini di prodotti tipici

Lo shopping center più grande della Carinzia offre molte strenne interessanti e idee regalo in uno spazio costantemente sanificato.

È iniziato l’Avvento da Atrio, il centro commerciale di Villach, in Carinzia, che con i suoi 90 negozi e 2.000 posti auto gratuiti è pronto ad accogliere gli affezionati clienti dal Friuli-Venezia Giulia e dall’Italia, e a conquistarli con gli sfavillanti addobbi delle Feste e i tradizionali mercatini nella Plaza, trasformata in una colorata vetrina di prodotti tipici.

L’ideale per scegliere un regalo originale da mettere sotto l’albero, magari dopo aver fatto una sosta nei tanti caffè, bar e ristoranti che offrono un’interessante varietà di nuove proposte. E se si cerca un portafortuna di Capodanno per iniziare bene l’anno nuovo (in Austria sono amati soprattutto i maialini di tutte le fogge), da Atrio è possibile trovarli dal 27 al 31 dicembre.

Per entrare in Austria è fondamentale consultare il sito dell’Ambasciata Italiana a Vienna, dove le regole anti-Covid sono costantemente aggiornate. Al ritorno in Italia, si ricorda che occorre esibire una Certificazione Verde Covid-19, e compilare il formulario online di localizzazione (dPLF).

Da Atrio, che garantisce un ambiente sanificato, è obbligatoria la mascherina FFP2. Se ne siete occasionalmente sprovvisti, potrete averne una gratis al nostro InfoPoint. Lo shopping center mette al primo posto la sicurezza e la salute; dunque, all’interno del centro un’eccellente qualità dell’aria è garantita dall’immissione all’ora di un volume di circa 750.000 metri cubi di aria fresca, precedentemente filtrata. “La qualità dell’aria, dentro Atrio è costantemente controllata – spiega il management del centro -; di solito la proporzione necessaria di aria fresca da immettere era del 30-50%, ma dall’inizio della pandemia abbiamo aumentato questi valori per raggiungere prestazioni al top”. Inoltre, ovunque sono presenti gel-dispenser per l’igienizzazione delle mani, sia negli spazi comuni, sia nei negozi, e vengono utilizzati almeno 10.000 volte al giorno. Molte le ore occupate quotidianamente per la pulizia delle superfici comuni, i punti di contatto su ascensori, scale mobili, ringhiere e servizi igienici. Inoltre, la stessa architettura dello shopping center, con la sua grande piazza, gli ampi ascensori e gli ampi corridoi, si sta rivelando particolarmente preziosa in questo momento. Nel centro, insomma, è possibile fare fare acquisti natalizi in sicurezza e senza stress.

Ma vediamo tutti gli altri plus a portata di mano. Il 26 novembre, in programma il Black Friday con una marea di occasioni, davvero da non perdere. Il 7 dicembre, tutti i negozi del centro saranno aperti fino alle 21, quindi via libera allo shopping serale, da fare in totale relax, senza dover correre ad altri impegni di lavoro o famiglia, approfittando anche di offerte e sconti. Per il Natale, può essere interessante regalare anche uno “Zehner”, il buono acquisto da dieci euro che permette a ogni destinatario di scegliere ciò che più gli piace in tutti i negozi di Atrio e in altri 12 centri commerciali in tutta l’Austria. Gli Zehner si possono acquistare al servizio visitatori al piano terra o in diversi altri punti vendita: “Il regalo giusto”, negozio di Gabriele Baumgartner, a Villach, alle Terme di Carinzia di Warmbad, all’agenzia di viaggio Kuoni di Klagenfurt, e online 24 ore su 24 al sito www.atrio.at.

Sempre in tema di buoni acquisto, aprirà dal 26 novembre al 1° piano di Atrio di fronte a Chumi Tea un secondo stand di vendita, senza code, tutti i giorni dalle 12 alle 18. Proprio accanto, si potrà chiedere la realizzazione di un pacchetto regalo creativo e colorato per i propri Zehner. Senza contare che si potrà anche giocare alla “ruota della fortuna”: acquistando buoni dai 40 euro in su, con il favore della Dea Bendata il buono raddoppierà il suo valore.

Dal 25 novembre al 4 dicembre, disponibile da Atrio un servizio fotografico speciale per le festività: dietro l’infopoint, sarà possibile farsi scattare foto natalizie. A disposizione la fotografa professionista Elke Schwarzinger, e la prima foto sarà gratuita. Se qualcuno cerca alberi di Natale, li potrà trovare in vendita dal 7 dicembre, tutti a km0 (vengono dal vicino villaggio di Ferndorf), all’ingresso principale di Atrio vicino al McDonald’s. Torna anche un altro servizio molto gettonato: dal 25 novembre al 24 dicembre, al piano terra di fronte a H&M, dalle 10 alle 19 (il sabato fino alle 18), i volontari che incartano saranno felici di impacchettare il vostro regalo acquistato nel centro (per un massimo di 3 doni a persona), in cambio di una piccola donazione a favore di organizzazioni benefiche e solidali.