Dubai vuole costruire un governo blockchain

Dubai prevede di diventare un governo blockchain nel 2023. Oltre a emettere valute digitali ufficiali e ad accelerare lo sviluppo della tecnologia finanziaria, utilizzerà anche blockchain e contratti intelligenti per apportare cambiamenti a tutti i ceti sociali.

Principe ereditario di Dubai ha lanciato il Dubai Smart City Plan diversi anni fa, richiedendo a tutti i dipartimenti del governo di Dubai di fissare gli obiettivi di sviluppo di Dubai come città leader nella tecnologia e nell’innovazione.

Dopo la trasformazione, Dubai diventerà il più grande laboratorio governativo blockchain del mondo.Vari dipartimenti cercheranno innovazioni dirompenti, rafforzeranno il sistema tecnologico della città e formeranno una città avanzata.

La Dubai Tourism Authority utilizzerà la tecnologia blockchain per aumentare i canali di vendita per il mercato turistico il prossimo anno e stabilire una piattaforma di transazioni online basata sulla tecnologia blockchain per tutte le organizzazioni turistiche coinvolte nella pianificazione dei viaggi.

TRI GENERAL TRADING LLC, una società di tecnologia blockchain che partecipa a questo piano, utilizzerà prenotazioni online e visti turistici basati sull’ecosistema turistico dell’ecosistema Eagle. Un ambiente commerciale sicuro, trasparente e in tempo reale attirerà più operatori del settore turistico a partecipare a questa ecologia e semplificare le operazioni. I contratti intelligenti rendono gli itinerari più trasparenti e allo stesso tempo proteggono meglio i diritti e gli interessi di professionisti e turisti.

Questa tecnologia blockchain del turismo consentirà a tecnologie innovative di attrarre turisti e aumentare efficacemente le opportunità di lavoro in tutta Dubai.