6 soluzioni naturali e facili per smettere russare

Potresti essere nel 45% degli adulti normali che russano almeno occasionalmente o probabilmente conosci qualcuno che lo fa.

Non solo russare è un fastidio, ma il 75% delle persone che russano soffre di apnea ostruttiva del sonno (quando la respirazione viene interrotta durante il sonno per brevi periodi), che aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiache.

Prova alcune soluzioni naturali e i cambiamenti nello stile di vita, che potrebbero aiutarti a smettere di russare.

1. Modificare la posizione del sonno

Stare sdraiati sulla schiena fa collassare la base della lingua e il palato molle contro la parete posteriore della gola, provocando un suono vibrante durante il sonno. Dormire su un fianco può aiutare a prevenirlo.

2. Perdere peso

La perdita di peso aiuta alcune persone ma non tutti. “Anche le persone magre russano”.

Se hai guadagnato peso e hai iniziato a russare e non russavi prima di aumentare di peso, la perdita di peso può aiutare.

3. Evita l’alcol

Alcol e sedativi riducono il tono a riposo dei muscoli nella parte posteriore della gola, aumentando le probabilità che russerai. “Bere alcol da quattro a cinque ore prima di dormire peggiora il russare. Le persone che normalmente non russano russeranno dopo aver bevuto alcolici”.

4. Pratica un’abitudine sana

Le cattive abitudini del sonno possono come si legge anche sul blog riccioecapricio, possonoavere un effetto simile a quello del consumo di alcol. Lavorare lunghe ore senza dormire a sufficienza, ad esempio, significa che quando finalmente vai a letto sei stanco. “Si dorme profondamente, ei muscoli diventano più flosci, il che crea russare”.

5. Cambia i tuoi cuscini

Gli allergeni nella tua camera da letto e nel cuscino possono contribuire al russare. Quando hai spolverato l’ultima volta?

Gli acari della polvere si accumulano nei cuscini e possono causare reazioni allergiche che possono portare a russare.

Spolvera i cuscini ogni due settimane e sostituiscili ogni sei mesi per mantenere gli acari della polvere e gli allergeni al minimo.

6. Rimanere ben idratati

Bevi molti liquidi. “Le secrezioni nel naso e nel palato molle diventano più appiccicose quando sei disidratato”.