Google per il No Profit: I Numerosi Strumenti a Disposizione

I consumatori si mostrano sempre più esigenti e attenti ai valori promossi dalle aziende e sempre più presenti nell’ambito digitale. Per questo Google si attiva mettendo a disposizione delle Organizzazioni No Profit diverse agevolazioni tra cui l’utilizzo di Google Ad Grants.

Le risorse di Google per il no profit risultano diversificate e riassumibili in quattro principali prodotti: Google Ad Grants, G Suite per il no profit, Accesso a YouTube di livello Premium e infine Google Earth e Google Maps. Attraverso questi prodotti Google consente alle aziende operanti nel volontariato di usufruire di versioni gratuite dei prodotti Google, altrimenti a pagamento, e funzioni speciali. Questo costituisce un aiuto concreto per le aziende presenti in questo settore, soprattutto nella ricerca di donatori e volontari.

La pubblicità nel volontariato: l’aiuto di Google

Le risorse messe a disposizione da Google per le organizzazioni no profit risultano varie e riassumibili in quattro principali prodotti: Google Ad Grants, G Suite per il no profit, Accesso a YouTube di livello Premium e infine Google Earth e Google Maps. In questo modo Google fornisce versioni gratuite dei suoi prodotti alle organizzazioni operanti nel no profit, altrimenti a pagamento, e funzioni specifiche per questo settore. Permettendo l’utilizzo di questi strumenti, Google fornisce un supporto rilevante e concreto nella ricerca di donatori.

In particolar modo attraverso Google Ad Grants le aziende no profit riescono a promuoversi in AdWords gratuitamente per un determinato ammontare mensile, ottimizzando la propria presenza sul web.

Lo strumento G Suite invece permette a queste organizzazioni di accedere gratuitamente alla piattaforma  e utilizzare i diversi programmi compresi. Inoltre attraverso YouTube Premium, Google permette una maggiore capacità di caricamento, di personalizzazione dell’aspetto grafico e di selezionare l’invito all’azione nei video. Infine, gli ultimi prodotti messi a disposizione da Google per queste organizzazioni risulta Google Earth e Google Maps, con i relativi strumenti cartografici e funzioni dinamiche (come tour virtuali e visualizzazioni dettagliate).

Spesso le Onlus e le associazioni di volontariato non possiedono le giuste risorse finanziare per poter attuare efficaci campagne pubblicitarie, con conseguenze negative nel raggiungimento dei propri obiettivi. Per questo l’utilizzo di strumenti gratuiti per il terzo settore risulta essenziale per lo svolgimento delle proprie attività.

L’importanza di Google Ad Grant

Ad Grants risulta lo strumento più importante messo a disposizione da Google per il settore no profit. Questo strumento infatti è sostanzialmente la versione gratuita di Google AdWords permettendo alle organizzazioni operanti in questo settore di svolgere pubblicità online gratuita fino a 10.000 $ al mese.

Questo strumento permette la promozione del proprio sito web, la sensibilizzazione dei relativi sostenitori, il costante controllo delle donazioni online e l’acquisizione di nuovi volontari. Tutto ciò si fonda sul fornire pubblicità gratuita per opere di beneficenza aventi come obiettivo ultimo il supporto alla collettività e all’ambiente. Infatti con questo strumento Google mira ad una maggior sensibilizzazione e un maggior coinvolgimento degli utenti finali per i temi umanitari e ambientari, permettendo l’ottimizzazione della propria visibilità gratuitamente per le Organizzazioni di Volontariato.

Lo scopo finale è proprio quello di incrementare le donazioni e aumentare il numero dei volontari. I benefici derivanti da questo strumento e queste agevolazioni fornite da Google risultano quindi di una certa rilevanza. Prima di tutto è messo a disposizione un un budget non indifferente di 10.000 $ al mese di pubblicità gratuita, unita poi dalla rapidità di diffusione delle informazioni e degli annunci pubblicitari sul primo motore di ricerca rappresentato da Google. Grazie alle sue campagne personalizzate e la possibilità di gestirle in modo professionale, Google Ad Grants assume un ruolo fondamentale per chi opera in questo settore, semplificando sicuramente il processo di donazione, elemento essenziale di ogni associazione di volontariato.