Ischia e la sua cucina apprezzata in tutto il mondo

Ischia è senz’ombra di dubbio una delle isole più note e belle d’Italia, e non solo. Conosciuta in particolar modo per i suoi centri termali, spiagge con un mare cristallino e le varie location all’insegna della cultura e della storia del posto, Ischia si rivela essere la meta ideale anche per chi vuole assaggiare dei piatti in grado di regalare una vera e propria esplosione di sapori.

Una cucina dai sapori unici

A partire dagli antipasti fino ad arrivare al dessert, ad Ischia il vostro palato sarà sempre e comunque soddisfatto. A tal proposito vi consigliamo di assaggiare un antipasto di mini fritti locali, in modo tale da iniziare nel migliore dei modi il pranzo o la cena.

A base di mozzarelline, una piccola pizza fritta e fritti di verdure, si tratta di una vera e propria squisitezza.

Se vi trovate ad Ischia, inoltre, dovete assolutamente mangiare della buona pasta all’ischitana, realizzata con del cremoso sughetto a base di mozzarella di bufala, pomodoro, basilico e melanzane.

Come non annoverare, poi, la buonissima zingara. Tra i simboli indiscussi della cucina del posto, si tratto di un piatto realizzato utilizzando due fette di pane casereccio abbrustolito, farcite con fette di pomodoro, qualche foglia di lattuga, fiordilatte e prosciutto crudo.

Recandovi presso un ristorante tipico di Ischia, inoltre, potrete deliziare il vostro palato con un piatto dal sapore unico ed inconfondibile che vorrete sicuramente provare ad imitare anche a casa vostra, ovvero il coniglio selvatico, detto anche “da fossa”. A tal proposito dovete sapere che il coniglio all’ischitana deve essere necessariamente cucinato assieme alle sue interiora, le cosiddette ‘mbrugliatell e il fegato. Quest’ultimo è considerato uno degli alimenti più pregiati del piatto.

I dolci tipici campani

Spesso qualcuno se lo dimentica, eppure è bene sottolineare che Ischia fa pur sempre parte della Campania. Proprio per questo motivo potete deliziare il palato con i dolci tipici di questa regione.

La Campania, d’altronde, è famosa per la sua pasticceria ed Ischia non è di certo da meno. A partire dal babà napoletano, passando per i cornetti e le zeppole ischitane, in ogni casa si tratta di vere e proprie prelibatezze.

Iniziare la giornata degustando dei dolci tipici campani, assieme ad un buon caffè, d’altronde, non capita tutti i giorni. Proprio per questo motivo vi consigliamo di prenotare il vostro hotel con colazione, in modo tale da avere la sicurezza di poter deliziare il vostro palato con delle prelibatezze tipiche del posto.

La pasticceria napoletana è sicuramente tra le più apprezzate d’Italia e tra i dolci tipici vi è ovviamente la deliziosa pastiera napoletana. Dolce pasquale tipico della regione, viene realizzato con della pasta frolla riempita di crema di grano e ricotta. A dare un tocco in più l’utilizzo di spezie come cannella e vanillina, ma anche acqua millefiori e canditi. Se vi trovate in vacanza in Campania, inoltre, non potete non assaggiare i mostaccioli,

meglio conosciuti come mustaccioli. Deliziosi rombi dal sapore speziato, vengono ricoperti con glassa al cioccolato. In alternativa è possibile mettere della marmellata.

In fin dei conti, Ischia, è una location ricca di punti di interesse. Tra queste si annoverano le bellissime spiagge, le chiese dislocate sul territorio e, soprattutto, i centri termali. Quest’ultimi, infatti, rappresentano un vero e proprio fiore all’occhiello dell’isola e non potete di certo perdervi l’occasione di vivere dei momenti di relax presso alcune delle strutture più belle e apprezzate d’Italia.