Andrea Benassi commenta i risultati raggiunti nel 2023 da ITA Airways

Intervenuto al convegno di Assaeroporti, il DG di ITA Airways Andrea Benassi ha commentato il bilancio di fine anno della compagnia di bandiera italiana, intervenendo anche sulle prospettive future.

ITA Airways, guidata dal Direttore Generale Andrea Benassi

Le dichiarazioni del DG Andrea Benassi sul bilancio di fine anno

Chiuderemo il 2023 con un fatturato a 2,5 miliardi di euro di cui ben oltre il 50% è stato generato dai voli intercontinentali e a lungo raggio, a conferma della giustezza delle nostre strategie”, ha dichiarato il Direttore Generale di ITA Airways nel corso del suo intervento. Un risultato che, come spiegato da Andrea Benassi, supera di molto le aspettative, in quanto più cospicuo rispetto alla previsione del Piano industriale, e che farebbe sperare dunque di concludere il 2024 con un pareggio economico, in anticipo di un anno rispetto alle attese. Sul Piano operativo, il DG ha invece confermato che sono stati raggiunti tutti gli obiettivi prefissati.

L’accordo di ITA Airways con Lufthansa

Sull’accordo con Lufthansa Andrea Benassi ha precisato: “Si tratta di una questione che attiene il Mef e Lufthansa, perché noi siamo l’oggetto della transazione e siamo solo al fianco del Ministero”.

Noi di ITA siamo a supporto del Mef per completare al meglio la documentazione nella massima trasparenza possibile; d’altra parte la Commissione Ue sta facendo il suo lavoro”, ha aggiunto, riconoscendo che comunque si tratta di “una delle operazioni più importanti che attengono i cieli europei degli ultimi anni”.