Tamurakafka: Il debutto della band romana rivive su compact disc con la ristampa del loro primo album

Again Records, etichetta indipendente di prestigio, ripubblica l’esordio dei Tamurakafka, un progetto musicale affascinante nella sua originalità, tra musica classica e rock. Disponibile in cd a partire dal 27 febbraio 2024.

Roma, 27/02/2024 – I Tamurakafka ristampano il loro primo album omonimo, originalmente pubblicato nel 2016 a corredo del libro fotografico ad edizione limitata dell’artista visuale Roberto Saletti. Gran parte del materiale fotografico di Saletti è stato recuperato per ornare il libretto del cd, riuscendo così a mantenere viva l’intenzione originale del progetto.

I Tamurakafka sono un ensemble musicale che prende forma a Roma nel 2014 intorno alla figura del chitarrista Massimo Baiocco, che qualche appassionato conoscitore di musica indipendente ricorderà come leader dei Frangar Non Flectar, gloriosa formazione rock-wave degli anni ‘90. Il nome Tamurakafka è stato ispirato dal libro “Kafka sulla spiaggia” di Haruki Murakami. Quando suonano al completo, il palco viene impegnato da un collettivo di musicisti, attori, danzatori, fotografi e pittori visionari, che propongono uno spettacolo articolato e coinvolgente. Sono degli strumentisti colti, cresciuti tra la strada e i conservatori musicali, e il cui risultato è una musica che si nutre di rock, di musica classica e di riferimenti letterari.

Sebbene nato come compendio musicale del libro di Saletti, il disco Tamurakafka è altrettanto ispirato ed intenso quanto l’arte visuale che accompagna. Questa musica è essa stessa poesia, un’opera nell’opera, perché la band non si risparmia nello scrivere un vero e proprio capolavoro pop: cristallino, emozionante, con elementi neoclassici suonati magnificamente, accompagnati dai fraseggi acustici delle chitarre, dalle spinte ritmiche della batteria e dalle melodie del violino. A questi però poi si affiancano anche vigorose distorsioni di chitarra, aumentando il pathos di ciascuna composizione, in cui il vero protagonista è il delicato quanto energico cantato di Massimo Baiocco, affiancato dalla brava Simona Giusti e da Caterpillar, con il suo lirico recitato.

I Tamurakafka hanno realizzato un esordio emozionante, che si distingue per un gusto negli arrangiamenti e per una sensibilità profonda che affascina già dal primo ascolto” ha dichiarato Maurizio Volpes di Again Records “Una rara perla di bellezza da fare propria e custodire gelosamente”.

Pubblicato da Again Records – Fonoarte, l’album Tamurakafka sarà disponibile per l’acquisto a partire dal 27 febbraio 2024 nei migliori negozi di musica alternativa e sui più importanti WEB Stores nazionali ed internazionali (Ebay, cdandlp.com, discogs, ecc…).