Business e start up: per il CVC di Credem un anno a gonfie vele

Il futuro dell’economia di un Paese passa anzitutto per le idee che le sue aziende riescono a tradurre in business di successo.
Ma per trasformare un’idea imprenditoriale in fatti concreti occorrono impegno e denaro. Proprio per aiutare queste start up, il gruppo Gruppo Credem ha investito nell’ambito dell’iniziativa di Corporate Venture Capital (CVC).

Il CVC a sostegno del business

credemPer chi non lo sapesse, il Corporate Venture Capital è una forma di investimento. Con esso un’azienda matura e consolidata investe su un’impresa target – start up o piccole imprese altamente innovative con alto potenziale di scalabilità. In cambio ottiene una quota di minoranza di capitale sociale (equity).

Questa è la missione che si è data il Gruppo Credem, uno dei principali istituti bancari italiani e tra i più solidi d’Europa. Quotato alla Borsa Italiana, vanta un total business pari ad oltre 120 miliardi di euro.

Il progetto di Credem

L’iniziativa CVC è stata lanciata ad aprile 2021, e da allora il suo volume profile di finanziamento ha agevolato ben 17 società che sono state ritenute ad alto potenziale di sviluppo (startup e fintech).

L’investimento in partecipazioni è stato incanalato verso quelle società che hanno finalità industriali e funzionali all’accelerazione del modello di open innovation, che è centrale nella strategia di sviluppo del Gruppo.
Lo scopo di Credem quindi è finalizzato al rafforzamento del proprio core business tramite le nuove idee di giovani società, con forte impronta tecnologica.

Il numeri di Credem

Il primo investimento fatto da CVC è stato a settembre 2021, nella società Noonum, piccola azienda con sede a Seattle. Nooum è attiva nel campo dell’intelligenza artificiale, analisi del linguaggio e sistemi di apprendimento digitale, finalizzati al supporto delle analisi finanziarie ed alla costruzione di portafogli.

Da allora in poi Credem non si è più fermata, diventando una delle piattaforme italiane più attive sul fronte del finanziamento del business tramite Corporate Venture Capital.